The art of making
the most out of wood.

Since 1793
La nostra filosofia

Vivere, prima che abitare.

Prima di arrivare alla materia e alla sua lavorazione, Accademia è un’idea. Un pensiero alla base del nostro lavoro e che si può sintetizzare in una parola: armonia.
Lavoriamo alla costante ricerca del perfetto connubio tra l’uomo e lo spazio in cui vive: estetica, funzionalità, materia prima sono gli elementi che concorrono a creare questo equilibrio.

Alla ricerca
delle nostre radici.

Clicca il pallino per scoprire la storia Tocca il pallino per scoprire la storia
tronco_schema 1793 1811 1934 2003 2005 2017 Oggi
1793

La nostra storia è prima di tutto la storia di una famiglia italiana in cui si è sempre respirato il profumo del legno. È la famiglia Zuccotti. Alla fine del Settecento, gli artigiani Michele e Paolo Zuccotti iniziano ad avere fortuna con la loro produzione di carri in legno ad uso militare e decidono di annotare ogni vendita con un simbolo: due asce stilizzate per ogni carro. Nasce così il simbolo della famiglia, che è ancora oggi il simbolo di Accademia.

1811

La tradizione prosegue e la bottega di falegnameria non si dedica più solo alla produzione di carri militari: un altro esponente - Paolo Zuccotti - inizia a praticare contemporaneamente “l’arta” del falegname e del calzolaio. I suoi eredi proseguono l’attività di famiglia e la ampliano specializzandosi nella costruzione di carri agricoli.

1934

La bottega, ora guidata da Anton Daniele e Albino Zuccotti, inizia a produrre mobili finemente lavorati, in puro legno massello. È l’inizio di una nuova epoca.

2003

Elio Zuccotti, nipote di Albino, eredita la lunga tradizione di famiglia e fonda Accademia del Mobile: un marchio che racchiude tutti i valori della sua famiglia e secoli di storia.

2005

Accademia del Mobile entra in tutte le case con uno spot televisivo che presenta l’azienda con la forza straordinaria di un messaggio autentico e originale.

2017

Accademia del Mobile presenta Accademia Wood Artist, un nuovo brand dedicato allo stile moderno e al design. Il legno massello viene presentato nella sua veste più essenziale e moderna, sempre all’insegna dell’eco-compatibilità: materiali naturali e finiture con ciclo completo all’acqua dimostrano come si possa fare design rispettando l’ambiente.

Oggi

La lavorazione artistica del legno massello e il design esclusivo di ogni opera sono sempre di più elementi distintivi di Accademia del Mobile, che si presenta oggi come il brand capace di riconoscere e valorizzare l’enorme potenziale naturale del legno. The art of making the most out of wood diventa così il biglietto da visita del brand e un concetto di comunicazione che accresce la sua premiumness e conferma la sua unicità.

Legno massello.
La vera essenza di un albero.

Materia prima

Il legno ha un anima.
Il nostro lavoro è metterla in luce.

La nostra materia prima è il legno massello. Lo ricaviamo dalla parte più densa dell’albero, il durame. La sua preziosità, unita alle nostre sapienti lavorazioni di ebanisteria, conferisce la massima eleganza al mobile. Abbiamo iniziato a lavorare cosi tanto tempo fa, quando la scelta di legnami non sottostava alle logiche di mercato.

 

Eco-armonia.
Il nostro principio guida.

Sostenibilità

Per valorizzare l’ambiente
bisogna saperlo rispettare.

Ogni processo produttivo rispetta i più elevati standard di sostenibilità.
Si chiama Eco-armonia, ed è il principio che ci guida nella realizzazione di prodotti che rappresentano concretamente un manifesto di equilibrio tra uomo e ambiente.

 

Certificazione SFP

Con la Certificazione Social Footprint assumiamo l’impegno di stimolare il miglioramento delle condizioni etico-sociali dei diversi anelli della nostra filiera di produzione; ci impegniamo a rendere trasparente al consumatore la filiera da cui il nostro prodotto proviene, la localizzazione dei fornitori e degli attori coinvolti nel processo di realizzazione finale del prodotto e le relative informazioni.

La Certificazione SFP garantisce l’«impronta sociale» dei nostri prodotti, contrassegnandoli con un’apposita etichetta e associandovi ulteriori informazioni con altri mezzi (tra cui il web). L’«impronta sociale» è misurata attraverso l’uso di appositi indicatori, i quali sono sottoposti al parere del Comitato di Stakeholder dello schema SFP.

La finalità ultima della certificazione SFP è quella di coinvolgere il consumatore in scelte d’acquisto più consapevoli e supportare le Organizzazioni nella comunicazione trasparente al mercato.

Accademia del Mobile è certificata Social Footprint livello approfondito AAA, il massimo conseguibile.